Addio Oreste

emozioni, Personale Nessun commento »
Oreste Lionello

Oreste Lionello

Ci lascia oggi Oreste Lionello, alla tenera età di 81 anni. Tenera perchè un bravo attore, comico e doppiatore dovrebbe vivere almeno 200 anni.

Fin da piccolo la sua voce ha segnato i miei momenti felici, nei panni di Groviera il topo e George Hautecourt ne “Gli Aristogatti”, poi da adolescente in tutti i film di Woody Allen, dando la voce al dott. Frederick Frankenstein in “Frankenstein Junior” (SI PUO’ FARE!!!!), oltre a Peter Sellers in “Il dottor Stranamore” di Kubrick.

Per chi fosse interessato a scoprire tutti (o quasi) i doppiaggi di Oreste, la sua pagina è qui.

Grazie Oreste.

The Eleventh Hour

serie tv Nessun commento »

undicesimaora

The Eleventh Hour è il remake della omonima serie inglese con Patrick Stewart (Il Picard di Star Trek).
Protagonista è lo scienziato Jacob Hood intepretato dall’attore inglese Rufus Sewell, meglio noto come il cattivo sul bel film “L’Illusionista” di un paio di anni fa, e dalla bella e bionda agente dell’FBI Rachel Young, interpretata da Marley Shelton.
Il Dottor Hood lavora come consulente scientifico dall’FBI, mentre Rachel Young è una vera e propria guardia del corpo: indaga su quelli che sembrano i risultati di esperimenti estremi nel campo della scienza e della tecnologia.

Dopo Hugh Laurie (House M.D.) e Damian Lewis (Life), Rufus Sewell è il terzo attore inglese che prende un ruolo da protagonista in una serie americana.